Annunci di Lavoro

Le Lenti a Contatto per Astigmatici

Le Lenti a Contatto Toriche

Le lenti a contatto toriche sono particolari lenti oftalmiche create per le persone astigmatiche le quali faticano a vedere in maniera nitida sia da vicino che da lontano. 

L'astigmatismo è, infatti, un diffuso disturbo della vista causato dalla curvatura asimmetrica della cornea che ha forma oblunga oppure ovale invece che circolare e di conseguenza la rifrazione delle immagini avviene in modo errato.

Per semplificare: la cornea sana è una calotta semisferica sulla quale arrivano i raggi luminosi che dal centro dell'occhio si distribuiscono in modo regolare seguendo ideali assi identici, mentre la cornea di una persona astigmatica non è un cerchio regolare avendo un meridiano più lungo.

In altre parole il punto di fuoco dell'immagine non è centrale e pertanto l'astigmatico fatica a mettere a fuoco le immagini, in modo più o meno evidente a seconda dei casi, senza peraltro dimenticare che un lieve astigmatismo potrebbe non essere nemmeno percepito dal soggetto interessato come un problema degno di nota e quindi non venire associato ai disturbi ad esso ascrivibili.

Le persone astigmatiche possono, infatti, soffrire di mal di testa, affaticamento alla vista, bruciore e lacrimazione degli occhi pur non imputando tali disturbi alla visione limitatamente sfuocata, perlomeno fino a quando il difetto rifrattivo emerga dall'esame oculistico.

La mappatura della cornea, l'esame della curvatura e la prova soggettiva della refrazione sono alcuni dei test comunemente utilizzati dagli oculisti per la diagnosi dell'astigmatismo, comune disturbo che può essere corretto con l'uso di occhiali o di lenti a contatto toriche delle quali tratteremo di seguito.

Dove